Avellino-Cremonese: Novellino senza Molina, Rizzato e Ardemagni

In vista di Avellino-Cremonese, in programma sabato pomeriggio, Novellino dovrà fare a meno di diversi giocatori. Molina sarà infatti squalificato; Rizzato non recupererà e quasi sicuramente neanche Ardemagni sarà della sfida. Non mancano però le alternative al tecnico di Montemarano, che da oggi farà allenare i suoi a porte chiuse.

Partiamo dalla difesa, dove non ci sono assenze forzate, ma sicuramente avverrà qualche cambio considerata la prova della retroguardia a Brescia. Marchizza è indiziato a ritrovare il posto: potrebbe giocare al centro con Migliorini. Sulle fasce andrebbero Ngawa e Pecorini, con Falasco e Kresic quindi bocciati.

A centrocampo, pronto a rientrare Di Tacchio, dopo l’assenza forzata di Brescia. Al suo fianco, non è scontata la presenza di D’Angelo, poiché De Risio ha giocato bene all’esordio e quindi potrebbe essere riconfermato. Sulle fasce, al posto dello squalificato Molina ci sarà Laverone, al rientro dopo più di un mese, e Bidauoi, in un momento di forma eccezionale.

Infine l’attacco: Ardemagni come detto, recupererà molto difficilmente e quindi al massimo andrà in panchina. Conferma dunque per il tandem Castaldo-Asencio, con il primo che è già a quota 7 gol stagionali. Di questo passo potrebbe superare il suo record stagionali di 12 nella stagione 2014-15, in cui l’Avellino si fermò solo nella semifinale play-off contro il Bologna.

Avellino: Va bene così… Senza parole

Calciomercato Serie B, Notizie e Trattative del 25 gennaio 2018