Avellino-Crotone, minuto di raccoglimento per le vittime in Belgio e in Spagna

In occasione di Avellino-Crotone, in programma domani alle ore 15.00 allo stadio “Partenio-Lombardi”, sarà osservato un minuto di raccoglimento per le vittime degli attentati in Belgio e dell’incidente in Spagna degli scorsi giorni. A stabilirlo il presidente del CONI Giovanni Malagò in accordo con il presidente della FIGC Tavecchio

Il minuto di raccoglimento ci sarà su tutti i campi di Serie B, che andrà in scena interamente domani per la 33° giornata. Tutte le partite si giocheranno alle 15.00, tranne Brescia-Novara alle 18.00 e Salernitana-Bari che chiuderà la giornata alle 20.30. La comunità irpina è particolarmente colpita dal lutto, in quanto la studentessa Valentina Gallo, perita nell’incidente in Spagna, era originaria di Vallata.

Questo il messaggio che sarà letto su tutti i campi prima del minuto di silenzio: “Due fatti tragici hanno colpito la nostra coscienza e sensibilità in questi ultimi giorni, i drammatici attentati di Bruxelles e il terribile incidente in Spagna. Per questi motivi oggi, nella 33a giornata della Serie B ConTe.it prima dell’inizio delle gare, viene osservato un minuto di silenzio di concerto con il presidente del CONI Giovanni Malagò il presidente della FIGC Carlo Tavecchio. La famiglia della Serie B si stringe attorno alle famiglie delle vittime di questi fatti, alle giovani vite spezzate nel pieno dei loro sogni e ai morti dell’attentato ai valori di pace, tolleranza, convivenza che rappresentano per tutti noi un patrimonio da rispettare, tutelare e difendere. Un impegno che la Lega B ha deciso di testimoniare spiegando la bandiera belga durante il raccoglimento’. Questo il messaggio fonico che verrà letto in tutti gli stadi della Serie B ConTe.it per introdurre il minuto di silenzio istituito dal Coni e dedicato ai drammatici avvenimenti di quest’ultima settimana.

Leggi anche: Avellino-Crotone, i convocati di Marcolin

Leggi anche: Avellino-Crotone, Marcolin: “Migliore squadra da affrontare per noi”

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Avellino-Crotone, i Convocati di Marcolin

Avellino-Crotone, i Convocati di Juric