Avellino-Novara 2-1, Cabezas: “Oggi l’importante era vincere”

Ecco le parole in un’intervista dopo il suo debutto con la maglia dei biancoverdi

Bryan Cabezas, neo-acquisto dell’Avellino, ha debuttato questo pomeriggio contro il Novara, dove i lupi si sono imposti con il punteggio di 2-1. La gara era valida per la 27a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Queste son state le sue parole rilasciate in un intervista a OttoChannel: “Oggi era molto importante vincere e, alla fine, ce l’abbiamo fatta. Non è stato facile dopo esser stato fermo per un po’ di tempo rientrare in campo.

Avevo una lesione che mi ha impedito di allenarmi. Per fortuna sono tornato. Ho fatto un assist per la seconda rete di Gavazzi. Conosco poco ancora il gruppo, ma l’importante è che ho alzato la testa e gli ho servito la palla che l’ha messo dentro.

Con calma cercherò di raggiungere il 100% della mia forma. Aspettiamo ora la prossima partita per ulteriori conferme. Penso che se facciamo bene come oggi i tifosi torneranno anche allo stadio.

Il mio arrivo qui è stata una telenovela. Avevo anche una lesione al retto femorale che non permetteva di giocare, ma l’importante è che sono tornato. Ora vedrò il dottore per capire se sono guarito del tutto, ma ho tanta voglia di giocare contro l’Empoli. Avellino mi ha dato l’opportunità di tornare a giocare e spero di ripagarlo“.

Avellino-Novara 2-1, finalmente arriva la vittoria

Avellino-Novara 2-1, Gavazzi: “Tre punti meritati”