Avellino-Novara 2-1, finalmente arriva la vittoria

Tre punti per i bianvoverdi senza subire la rimonta come in alcune uscite in questa stagione

Avellino-Novara 2-1. Finalmente arriva la vittoria! I tanto desiderati e necessari tre punti arrivano al Partenio contro una diretta concorrente e lupi vittoriosi senza subire rimonte! E pensare che, ironia della sorte, la doppietta firmata da Gavazzi, arriva proprio contro il Novara squadra alla quale il centrocampista aveva segnato il suo ultimo gol nel 2016.

Eppure lo spauracchio aleggiava e ha fatto temere gli infreddoliti spettatori presenti nell’impianto di via Zoccolari; in occasione del pareggio dei piemontesi e ancor di più quando Calderoni ha messo fuori da buona posizione la palla del 2-2.

Oggi fa notizia anche questo! Perché ormai essere rimontati era diventato un tabù per i lupi che mai come quest’anno non sono stati capaci di gestire il vantaggio e spesso hanno finto per subire rovinosi ribaltoni.

E questo si sa crea danno alla classifica e soprattutto non aiuta il morale di una squadra già fragile di per sé da questo punto di vista. Speriamo che per questa stagione abbiamo già dato: ora al massimo tocca a noi rimontare, o meglio ancora, riuscire a gestire gli eventuali vantaggi portando a casa la vittoria. Magari con il recupero di tutti gli effettivi ed un pizzico di convinzione in più si potrà raggiungere la quota salvezza affannandosi un po’ meno.

Pubblicato da Laura Fortunato

Cavese trapiantata ad Avellino per amore di un super tifoso bianco verde. Laureata in Comunicazione con un Master in Business Administration. Accanita lavoratrice ora mamma di due lupacchiotti!

Avellino-Novara 2-1, Di Carlo: “Abbiamo dato tutto quello che potevamo”

Avellino-Novara 2-1, Cabezas: “Oggi l’importante era vincere”