Avellino-Novara 2-1, Risultato Finale

Segui con noi la diretta della partita del Partenio-Lombardi

90’+5 Finisce la partita! L’Avellino torna alla vittoria dopo 4 risultati negativi. Lo fa in una sfida non facile contro un Novara ben organizzato, grazie alla doppietta di Gavazzi che con due grandi gol regala i tre punti a Novellino e alla piazza biancoverde. Punti d’oro per la classifica dei lupi. 

90’+4 Ammonito Casarini per proteste ma punizione per il Novara all’ultimo secondo.

90’+2 Moscati prova a colpire al volo dal limite, ma la palla è altissima sopra la traversa.

90′ 4 minuti di recupero.

86′ Avellino vicinissimo al 3 a 1. Punizione di Falasco sul secondo palo, Montipò è incerto nell’uscita e Kresic di testa prova a scavalcarlo. Sulla line però salva la difesa del Novara che spazza.

83′ Novara ad un millimetro dal gol!. Cross verso Maniero, che prova a controllarla, nel rimpallo con Kresic il pallone arriva a Calderoni che di destro cerca l’angolino ma stavolta sfiora il palo.

79′ Novellino richiama Gavazzi, entra Falasco. Standing ovation per l’autore della doppietta.

76′ AVELLINO DI NUOVO AVANTI! Doppietta di Davide Gavazzi che realizza un’altra splendida rete. Cross di Cabezas col mancino sul secondo palo, il centrocampista dei lupi calcia al volo di destro e batte ancora Montipò.

73′ Ultimo cambio Novara: fuori Sansone, dentro Macheda.

68′ Di Tacchio avanza sulla trequarti con spazio, prova il tiro da lontano ma spara alto.

67′ Doppio cambio per il Novara: Dickmann e Puscas escono, al loro posto Di Mariano e Maniero.

66‘ Ammonito Puscas che interviene in modo duro in un contrasto.

61′ Secondo cambio per Novellino: il tecnico richiama Rizzato ed inserisce Laverone.

60′ Cabezas appoggia su Di Tacchio al limite dell’area, ma il centrocampista colpisce male di destro.

59′ Primo allungo di Cabezas dalla destra, che scatta per 40 metri ma si fa respingere il cross in angolo.

57′ Cambio per l’Avellino. Esce Molina, dentro Cabezas.

56′ Angolo per il Novara e Chiosa stacca di testa andando però lontano dallo specchio.

49′ PAREGGIO DEL NOVARA. Angolo dei piemontesi respinto, dal limite Calderoni evita Gavazzi e calcia nell’angolino alla sinistra di Lezzerini, che non può far altro che guardare il pallone insaccarsi. 

48′ Giallo per Di Tacchio, che ferma in contropiede Chiosa. Primo ammonito della gara.

47′ Bello scambio Bidaoui-D’Angelo sulla sinistra, dribbling secco dell’esterno che salta Casarini ma dal fondo sbaglia il cross.

46′ Inizia il secondo tempo.

45’+1 Finisce il primo tempo. L’Avellino è in vantaggio per 1 a 0 grazie al gran gol di Gavazzi che dopo 36 minuti ha sbloccato il match. L’inizio era stato più a tinte ospiti, bravi a spingere sulle fasce con Dickmann e Calderoni. I biancoverdi vengono fuori alla distanza con Bidaoui che prova le solite giocate sulla sinistra e Gavazzi che tra le linee si rende pericoloso. Prima del gol infatti aveva trovato un palo dalla stessa posizione.

45′ 1 minuto di recupero.

43′ Ancora Sansone su punizione, stavolta più defilato. Prova comunque il tiro ma non trova lo specchio.

37′ Novara subito vicino al pareggio. Dickmann cross forte dalla destra, sul primo palo in anticipo Puscas che spedisce alto.

36′ AVELLINO IN VANTAGGIO! Gran conclusione di Gavazzi che da 25 metri fa partire un bolide di destro che batte Montipò e porta avanti i suoi. 

32′ Ci prova Calderoni a giro da fuori area ma non trova il secondo palo. Pallone alto.

30′ Sugli sviluppi di una palla ferma, Sansone in area un po’ defilato, cerca di girarsi e tirare, ma marcato bene non dà forza al pallone, che Lezzerini blocca agevolmente.

29′ Vicinissimo al gol D’Angelo. Sul corner di Gavazzi, stacca bene e cerca il secondo palo. Montipò immobile ma la palla finisce fuori.

28′ Spunto di Bodaoui sulla sinistra che con una finta di corpo va via sul fondo, ne salta un altro dentro l’area ma un attimo prima del cross viene fermato in angolo.

24′ Punizione interessante per il Novara, Sansone calcia col mancino sopra la barriera ma Lezzerini respinge.

22′ Orlandi prova ancora la conclusione da lontano, stavolta rasoterra, Lezzerini però si distende e controlla a terra.

20′ Bidaoui prova l’azione dalla sinistra, rientra sul destro e crossa al centro, ma Montipò esce bene e blocca.

15′ Palo dell’Avellino! Improvvisa conclusione da fuori di Gavazzi che con un rasoterra preciso colpisce il legno alla sinistra del portiere. Sulla respinta arriva Bidaoui ma Montipò è bravissimo a respingere di piede.

13′ Cross interessante di Dickmann verso Treost che cade nel cuore dell’area. Proteste del giocatore del Novara che provoca qualche discussione accesa tra i giocatori delle due squadre.

11′ Grande occasione per l’Avellino. Gavazzi sulla lato corto sinistro dell’area di rigore, tenta il cross due volte e al secondo tentativo trova Asencio che marcato stretto di testa da pochi passi non centra lo specchio. Proteste per un angolo che forse c’era.

8′ Continua a spingere sulla sinistra Calderoni. Lanciato da Sansone, crossa al centro l’esterno mancino ma Kresic e Ngawa respingono. Poi ci prova Orlandi da fuori ma il tiro è ribattuto.

6′ Angolo per gli ospiti, cross verso Puscas che colpisce bene di testa senza trovare lo specchio ma l’arbitro aveva fermato il gioco per fallo in attacco.

4′ Ancora il Novara che manovra al limite dell’area con Sansone. Tocco sotto nel cuore dell’area, sponda di Moscati e Puscas calcia al volo, centralmente.

2′ Primo tiro in porta, per il Novara. Calderoni largo a sinistra serve Moscati all’interno dell’area, tiro a giro debole che Lezzerini blocca bene.

15.01 Comincia la partita.

Al Partenio-Lombardi va in scena Avellino-Novara, match valido per il 27esimo turno del campionato di Serie B. Segui la nostra diretta live con gli aggiornamenti in tempo reale minuto per minuto. 

Formazioni Ufficiali

AVELLINO (4-4-1-1): Lezzerini; Ngawa, Morero, Kresic, Rizzato; Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui; Gavazzi; Asencio.

IN PANCHINA: Radu, Pecorini, Marchizza, Migliorini, Vajushi, Falasco, De Risio, Evangelista, Mentana, Laverone, Cabezas, Wilmots. ALLENATORE: Novellino.

NOVARA (3-4-1-2): Montipò; Troest, Mantovani, Chiosa; Dickmann, Moscati, Casarini, Calderoni; Orlandi; Sansone, Puscas.

A DISPOSIZIONE: Farelli, Benedettini, Del Fabro, Sciaudone, Macheda, Di Mariano, Maracchi, Seck, Lukanovic, Ronaldo, Maniero, Golubovic. ALLENATORE: Di Carlo.

L’Avellino arriva al match di questo sabato quasi costretto a vincere. I tre punti mancano da più di un mese, in cui si sono raccolti solo 2 punti in 4 partite. La sfida al Novara sarà molto delicata sia per scavalcare gli odierni avversari, che per evitare di fare ulteriori passi indietro e restare invischiati nella zona più rossa della classifica.

Il Novara dal suo canto, dopo il cambio in panchina, (via Corini, arrivato Di Carlo), sta trovando buoni risultati anche grazie al neo acquisto Puscas, arrivato dal Benevento a gennaio. 5 gol in 3 partite per lui che deve essere considerato il pericolo numero 1 dalla retroguardia biancoverde. Le due squadre sono divise in classifica da un solo punto, con i piemontesi a 31 e i lupi appena dietro a 30. Importante quindi questa partita anche per il morale, la vittoria varrebbe più dei soli 3 punti in palio.

Pubblicato da Gianluca Spiniello

Appassionato di sport, di calcio in particolare, scrivo per piacere prima che per lavoro, Tifoso di U.S. Avellino e Scandone, cerco di condividere questa passione attraverso le mie parole.

Scandone Avellino: grave infortunio per Hamady Ndiaye

Avellino-Novara 2-1: Risultato Finale e Tabellino