Gavazzi strepitoso, per l’Avellino ossigeno in classifica

La squadra di Novellino torna a conquistare i tre punti dopo più di un mese

Torna finalmente a sorridere l’Avellino, che grazie ad una fantastica doppietta del ritrovato Gavazzi, batte il Novara e torna alla vittoria che mancava dal 21 Gennaio a Brescia. In casa poi, i tre punti mancavano addirittura dallo scorso 28 dicembre, quando al Partenio cadde la Ternana.

La vittoria chiude una settimana difficile, dopo la brutta partita di Venezia, che aveva preoccupato non poco i tifosi. Contro la squadra di Di Carlo l’Avellino era passato in vantaggio e puntualmente era stato raggiunto, ma per una volta la fortuna ha girato, con Gavazzi che ha tolto le castagne del fuoco a Novellino, che poi, forse irritato per le tante critiche ricevute ultimamente, non si è presentato in sala stampa mandando il vice Imbimbo

AVELLINO, INIZIA IL TOUR DE FORCE

La vittoria è fondamentale soprattutto per la classifica. Il distacco sulla zona play-out si era ridotto fino a due punti, ora è di quattro (sulla Virtus Entella), e così l’Avellino potrà affrontare con un po’ più di tranquillità il tour de force in programma da martedì. Compito proibitivo nel turno infrasettimanale per i lupi, che andranno sul campo della capolista Empoli, oggi fermato però dal Cittadella.

Al Castellani, la poco affidabile difesa dell’Avellino si troverà di fronte due bocche da fuoco come Caputo e Donnarumma, e per uscire indenni servirà, da parte di tutta la squadra, una partita perfetta. Ancora più delicate saranno le sfide contro Bari e Salernitana, sentite dai tifosi: in particolare modo il derby, dopo quello che è successo il 15 ottobre al Partenio.

Tutto questo senza dimenticare che in settimana potrebbe anche esserci la svolta per il passaggio societario al gruppo romano Italpol, indiziato ad acquisire il 70% della società, con Taccone che rimarrebbe come presidente onorario.

Insomma, per l’Avellino non c’è troppo tempo di godersi la vittoria: si sta per entrare nella fase cruciale della stagione, ed è sempre di più vietato sbagliare.

Highlights Avellino-Novara 2-1: Video Gol e Sintesi

Precedenti Empoli-Avellino: lupi imbattuti (Serie B 2017-18)