Avellino-Palermo, Formazione: Marchizza titolare?

Riccardo Marchizza potrebbe avere una chance di partire titolare in Avellino-Palermo, gara che si disputerà sabato pomeriggio al Partenio-Lombardi alle ore 15.00. Il difensore scuola Roma, che quest’anno ha giocato titolare solamente a Cesena e a Parma (dove sono arrivate due sconfitte, per 3-1 e 2-0), contro i rosanero farebbe il suo esordio assoluto al Partenio-Lombardi.

A favorire l’impiego di Marchizza sarebbero le condizioni non buone di Suagher; considerando poi Kresic non sembra più intoccabile (è stato in panchina contro Perugia ed Entella), il difensore classe ’98 dovrebbe comporre il terzetto difensivo con Migliorini e Ngawa.

Per quanto riguarda gli altri settori, a centrocampo c’è da sopperire all’assenza di Di Tacchio squalificato (per lui sarà la prima assenza quest’anno). I tre centrali saranno quindi, con tutta probabilità, D’Angelo, Moretti e Paghera, con Laverone e Falasco sugli esterni. In attacco coppia Ardemagni-Castaldo, con Asencio pronto a subentrare.

Intanto a Palermo le acque sono sempre agitate per l’istanza di fallimento della Procura del capoluogo siciliano verso la società. Il presidente dei rosanero Zamparini oggi ha rilasciato una intervista alla Gazzetta dello Sport. Questo uno stralcio delle sue parole: “Non me lo spiego, siamo retrocessi in B, abbiamo messo a bilancio 27 milioni di uscite e 25 di entrate col paracadute più altri 7 di utili: ne abbiamo 5 in cassa, oltre a normali esposizioni con le banche e qualche contenzioso con l’Agenzia delle Entrate, come mille altri club, non vorrei che il perito fosse asservito ai giudici”.

Serie B, probabili formazioni 16a giornata

Avellino-Primavera 3-0, doppietta di Asencio