Avellino: pareggio scialbo, ma la striscia utile continua

L’Avellino pareggia per 0-0 a Trapani e continua la sua striscia positiva di risultati utili, che conta adesso due vittorie e tre pareggi nelle ultime cinque giornate di campionato. Il pareggio ottenuto lascia però un po’ di amaro in bocca ai tifosi biancoverdi: a parte l’occasione fallita da Verde nel primo tempo, la sensazione è che osando di più si sarebbe potuto ottenere una vittoria molto pesante, sia in termini di morale ma soprattutto di classifica.

Con i tre punti infatti, la squadra di Novellino sarebbe balzata a quota 28, agguantando la Salernitana al 13° posto, e mettendosi alle spalle Cesena, Brescia, Vicenza, Latina e Pisa. Invece l’Avellino è a quota 26 in compagnia proprio di queste ultime due al quart’ultimo posto, in una classifica comunque cortissima, dove probabilmente fino al Novara a quota 30 rischiano tutte; va detto però che il Cesena sembra avere un organico superiore alle altre e potrebbe tirarsi fuori velocemente dalla zona rossa.

Calcoli di classifica parte, per l’Avellino è già tempo di pensare alla capolista Verona, che sabato arriverà al Partenio. La squadra veneta, che dovrà fare a meno dello squalificato Pazzini, pure essendo sulla carta una corazzata, non è affatto una squadra imbattile, come dimostrano le cinque sconfitte in campionato, ultima quella a Latina per 2-0.

Per l’Avellino dunque, la possibilità di cercare una vittoria di prestigio e continuare la striscia di risultati positivi; per farlo però ci sarà bisogna di una prestazione nettamente migliore di quella di ieri sera. Il Verona di Pecchia è una squadra che concede abbastanza (basti pensare che con 27 reti subite i veneti sono solo la decima difesa del campionato), ma la squadra biancoverde dovrà avere un atteggiamento propositivo, senza timori reverenziali.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Scandone ed Avellino, contro Pistoia e Trapani belle a metà

Avellino-Verona, oggi pomeriggio la ripresa