Avellino-Parma, ducali quasi al completo

Le ultime sulla formazione del Parma

Si avvicina il giorno di Avellino-Parma, e se la squadra di casa deve fare i conti con i soliti problemi di formazione, per D’Aversa ci sono problemi di abbondanza. Infatti con i rientri di Insigne, Munari e Iacoponi, assenti contro il Foggia, la squadra gialloblù è quasi al completo, mancando i soli Ciciretti e Scozzarella, che ancora non si allenano con la squadra.

La formazione che schiererà D’Aversa domani sera non è quindi scontata, anche perché la rosa del Parma è molto ampia. Proprio in difesa per esempio, il rientro di Iacoponi potrebbe far riposare uno tra capitan Lucarelli e Di Cesare. Munari rientrerebbe invece a centrocampo al posto di Vacca, componendo il reparto con Dezi e Scavone.

Dubbi anche in avanti. Nell’ultima partita vinta contro i rossoneri per 3-1 in rimonta, sono partiti titolari Siligardi, Di Gaudio e Ceravolo, ma le alternative sono tante. Sugli esterni, Baraye, entrato bene contro il Foggia, potrebbe partire dall’inizio, così come al centro Calaiò, che è andato in gol domenica, potrebbe soffiare il posto a Ceravolo.

Probabilmente se ne saprà di più dopo la conferenza stampa di D’Aversa, prevista nel primo pomeriggio di oggi, mentre per quanto riguarda Novellino, quasi sicuramente non parlerà con i mezzi di comunicazione, come d’altronde accade spesso nei turni infrasettimanali.

Foggia Calcio, Guardia di Finanza perquisisce sede

Stadio Partenio, Avellino effettua primo pagamento al Comune