Avellino-Parma, l’ultima sfida al Partenio finì 3 a 3 (Video)

Il Parma sabato tornerà al Partenio dopo cinque anni dall’ultima volta. Oggi in palio c’è il “1° Memorial Taccone; il 2 maggio del 2009 in palio c’erano i tre punti con le due squadre ancora in corsa per i rispettivi obiettivi: salvezza per l’Avellino e promozione in A per i parmensi. La squadra, all’epoca allenata da Guidolin, giunse al Partenio forte del suo secondo posto e soprattutto dei suoi 67 punti. L’Avellino, penultimo a quota 36 punti dopo 37 partite, vedeva la Salernitana (quart’ultima per un eventuale play out) a 5 punti di distacco.

Campilongo, costretto a giocarsi la B senza i suoi uomini migliori (De Zerbi e Sforzini), ripropone Visconti come unico terminale offensivo, nella speranza di dar seguito alla vittoria di Rimini. Guidolin invece cerca ad Avellino il quattordicesimo risultato utile consecutivo. Il primo tempo è avaro di emozioni, succede tutto nella ripresa. Troest al 50’ porta in vantaggio gli ospiti sfruttando a dovere una punizione laterale battuta dall’ex Leon; passano solo sei minuti ed ecco arrivare il pareggio di Aubameyang che sfrutta a dovere un assist di Visconti e, di piatto sinistro, batte Pavarini.

dettori-morrone

La partita è aperta, combattuta, il Parma da grande squadra – qual è – ritorna nuovamente in vantaggio con Reginaldo (59’), allungando al 74’ con Morrone dopo che Ciotola nel mezzo aveva colto una traversa. Sul doppio vantaggio la partita sembra ormai chiusa per i verdi, ma la squadra di Campilongo ha un ultimo sussulto. Babù all’81’ con un gran tiro da fuori accorcia nuovamente le distanze, Ciotola all’84’ fulmina Pavarini firmando il definitivo 3-3. In una delle migliori gare sotto la gestione Campilongo, il punto alla fine servirà solo al Parma.

38° giornata, sabato 2/5/2009

Avellino (4-2-3-1):Padelli ; Gazzola, Cosenza, Vasko, Mesbah; Dettori, Venitucci; Pepe (65’ Babù), Koman (47’ Aubameyang), Ciotola; Visconti (80’ Pacilli). In Panchina: Gragnaniello, Defendi, Ghomsi, De Martino. All.: Campilongo.

Parma (4-2-3-1):Pavarini; Zenoni, Troest, Paci, Castellini; Morrone, Mariga; Reginaldo (62’ Falcone), Manzoni (38’ Leon), Lunardini; Paloschi. In panchina: Pegolo, Antonelli, Rossi, Budel, Vantaggiato. All.: Guidolin.

Marcatori: 50’ Troest (P), 56’ Aubameyang (A), 59’ Reginaldo (P), 74’ Morrone (P), 81’ Babù (A), 84’ Ciotola (A).

Arbitro:Rizzoli

Ammoniti: Reginaldo (23’), Ciotola (28’), Vasko (37’), Dettori (79’).

Espulso:Cosenza (89’)

Tempo effettivo:96’ (47+49)

38° giornata Serie B 2009/2010 Avellino-Parma 3-3 Video Sintesi

Leggi anche 

Pubblicato da Stefano D'Argenio

Mi chiamo Stefano D’Argenio, sono nato ad Avellino il 17 dicembre 1981. Appassionato di calcio, seguo le sorti dell’Avellino da più di vent'anni, collezionando nel tempo qualsiasi cosa riguardasse la squadra (articoli, foto, video). La passione in tutti questi anni non è mai diminuita, anzi mi ha portato a creare una pagina “Storia dell’Avellino calcio” che è attiva su facebook.

Avellino, Regoli: “Non farò rimpiangere Zappacosta”

Il Bordeaux è già ad Avellino: ecco le foto in centro