Avellino-Perugia 2-0, Migliorini: “Grande prova di carattere”

Queste sono state le dichiarazioni del difensore centrale dei lupi

Marco Migliorini, difensore dell’Avellino, ha parlato a OttoChannel dopo la vittoria della sua squadra contro il Perugia di Roberto Breda per 2-0. Gara valevole per il posticipo della 34a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Queste sono state le sue parole: “Sappiamo tutti dell’importanza di questa partita. Ritornare a vincere contro il Perugia è stata una grande prova di carattere. Ho visto uno spirito diverso. Ho visto il fuoco negli occhi e uno stadio che ci ha sostenuto fino alla fine della gara.

Novellino l’ho ringraziato. Mi ha aiutato tantissimo. Mi ha sempre dato fiducia. Io ero molto arrabbiato con lui. Dopo Venezia facevo fatica ad allenarmi. Poi sono stato sempre a disposizione. Non ha avuto fiducia negli altri. Con lui non ho mai avuto problemi. Con Novellino in panchina la gara sarebbe stata la stessa. Dovevamo tirare tutto quello che avevamo. Differenze grosse non ce ne sono state.

Non volevamo prendere gol. Giocare con Ngawa è un piacere perchè ti aiuta sempre. Sabato sarà un’altra battaglia con l’Entella. E’ una delle poche a non far risultato in questa giornata. L’atteggiamento e lo spirito di sacrificio lo dobbiamo portare a Chiavari sabato pomeriggio“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Avellino-Perugia 2-0, Breda: “Paghiamo i troppi errori”

Avellino-Perugia 2-0, Foscarini: “Tre punti pesantissimi per la salvezza”