Avellino-Pro Vercelli, i convocati di Grassadonia: Jidayi out

Gianluca Grassadonia ha diramato i convocati della Pro Vercelli in vista della sfida contro l’Avellino, in programma domani sera alle 20.30 al Partenio-Lombardi. Il tecnico dei piemontesi BergamelliRovini, Morra e soprattutto dell’ex Avellino Jidayi, che propria questa estate si è trasferito alla Pro Vercelli.

Ecco l’elenco completo:

PORTIERI: Gilardi, Marcone, Nobile.

DIFENSORI: Barlocco, Berra, Bruno, Ghiglione, Grossi, Konate, Legati, Mammarella.

CENTROCAMPISTI: Altobelli, Bifulco, Castiglia, Firenze, Germano, Pugliese, Rocca, Vajushi, Vives.

ATTACCANTI: Polidori, Raicevic, Vivas.

Il tecnico ha anche parlato in conferenza stampa, non risparmiando elogi per l’Avellino e Novellino. Ecco le sue parole: “Ci siamo allenati e abbiamo conosciuto pregi e difetti dell’Avellino, siamo pronti per fare la nostra partita. Avellino è sempre stato un campo difficile, sarà una partita dai forti toni agonistici e caratteriale”.

Sul mister biancoverde: “Novellino è un signor allenatore, lo incontrerò di nuovo con grandissimo piacere, sarà bello rivederlo. Le sue squadre sono caratteriali, brave a difendersi ed attaccare. Sono bravi ad attaccare la seconda palla. L’Avellino sta avendo ora un calo, ma sa bene cosa fare e sappiamo cosa ci aspetta domani”.

Sulla formazione che scenderà in campo: “Ci sarà un giusto turn-over, sono convinto che chi scenderà in campo lo farà bene. Conclude parlando della classifica della sua squadra: “Abbiamo una classifica che piange, servirà la testa e bisognerà approcciarsi bene alla partita. Dobbiamo sempre giocare, fino all’ultimo minuto: se smettiamo di giocare, soffriamo in maniera atroce”.

Avellino-Pro Vercelli, Rapuano di Rimini è l’arbitro

Prossimo turno Serie B: Brescia-Bari apre l’11°giornata