Avellino-Pro Vercelli, Probabili Formazioni (Serie B 2017-18)

Non c’è tempo di meditare sulle sconfitte per l’Avellino, che domani sera torna in campo contro la Pro Vercelli: ecco le probabili formazioni del match valevole per l’11° giornata di Serie B 2017-18, che si aprirà stasera con l’anticipo Brescia-Bari.

Partiamo proprio dall’Avellino, in un momento che dire negativo è poco. Novellino, che non ha tenuto la conferenza stampa, dovrà rinunciare a Rizzato sulla sinistra, non convocato per infortunio. Al suo posto sembra la volta buona per rispolverare Falasco, che ha giocato solo contro Foggia e Cesena. A destra invece è in rampa di lancio Pecorini, con Ngawa in panchina, mentre al centro Marchizza potrebbe avere un’altra chance rimpiazzando lo squalificato Migliorini, con Kresic a completare il reparto.

Passiamo ora al centrocampo, dove pure ci saranno sicuramente dei cambiamenti. Il maggiore indiziato alla panchina sembra D’Angelo, con Moretti che giocherebbe a fianco di Di Tacchio. Sulle fasce dovrebbero esserci Bidaoui, uno dei migliori a Pescara, e Laverone, ma Lasik ha le sue chance di giocare al posto di quest’ultimo.

In attacco, ancora out Morosini, dovrebbe di nuovo toccare ad Asencio affiancare Ardemagni, considerato che Castaldo potrebbe essere scosso per il grave lutto che lo ha colpito.

Passiamo ora alla Pro Vercelli. Anche Grassadonia potrebbe attuare un discreto turn-over, come da lui ammesso in conferenza stampa, anche se le alternative non sembrano poi così tante. In attacco, appare certo l’impiego di Firenze, trequartista che ha già realizzato tre reti; una rete invece per Bifulco e Raicevic. Out l’altro attaccante Morra, l’unica novità potrebbe essere l’inserimento di Polidori

Avellino-Pro Vercelli Probabili Formazioni

Avellino (4-4-1-1): Radu; Pecorini, Marchizza, Kresic, Falasco; Bidaoui, Moretti, Di Tacchio, Laverone; Asencio; Ardemagni. Allenatore: Novellino

Pro Vercelli (4-3-3): Marcone; Ghiglione, Legati, Konate, Mammarella; Castiglia, Vives, Germano; Firenze, Raicevic, Bifulco. Allenatore: Grassadonia

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Serie B, probabili formazioni 11a giornata

Morosini infortunato, sei mesi di stop?