Avellino-Pro Vercelli 1-0, vittoria striminzita ma preziosa

Una foto della sfida tra Avellino e Pro Vercelli del 24-10-2017

Torna alla vittoria l’Avellino, contro la Pro Vercelli. Un 1-0 che sa di liberazione dopo le tre sconfitte consecutive e soprattutto per la cappa negativa che si era creata inevitabilmente attorno alla squadra dopo l’assurda sconfitta del derby.

A questo si era aggiunto la vicenda di Morosini, la cui lesione del legamento è stata scoperta solo dopo un paio di settimane, ma dei medici del Genoa. Certo non una bella figura per la società e in particolare per lo staff medico biancoverde.

La vittoria di ieri dunque, seppure striminzita nel punteggio, è preziosa, perché consente appunto alla squadra di trovare ossigeno, anche dal punto di vista strettamente della classifica. Non ci sentiamo di dire, però, che la crisi è alle spalle.

Ieri l’Avellino ha affrontato, probabilmente, la squadra più debole del campionato, e non ha certo entusiasmato. Il primo tempo è stato davvero opaco per entrambe le squadre, ed è finito 0-0. Nella ripresa è bastato spingere un po’ per trovare il gol della vittoria con Asencio, che finalmente si è sbloccato. Anche a causa dell’inconsistenza dell’avversario, per la prima volta l’Avellino in stagione ha terminato a reti inviolate.

Ora la squadra biancoverde sarà attesa da un doppio impegno in trasferta. Prima il Parma domenica prossima al Tardini, poi il Perugia lunedì 6 Novembre. Se questi ultimi sono in crisi nera e ieri hanno esonerato l’allenatore, Giunti, il Parma è invece una squadra in forma. Gli uomini di D’Aversa ieri hanno vinto nettamente per 3-0 a Foggia, bissando il successo interno contro la Virtus Entella.

A Parma dunque ci sarà un esame ben più probante per Ardemagni e company, che per parecchi mesi dovranno fare a meno di Morosini. La speranza è che da questo inconveniente possa esplodere Asencio, le cui qualità fino ad ora si sono solo intraviste, ma che promettono più che bene.

Avellino-Pro Vercelli 1-0, Grassadonia: “Avversari squadra d’esperienza”

Parma-Avellino, Moretti non ci sarà