Avellino-Pro Vercelli, Verde segna e mostra la maglia “Gesù ti amo”

Un’esultanza particolare quella messa in mostra dopo il gol in Avellino-Pro Vercelli da Daniele Verde.

Il giocatore biancoverde subito dopo aver messo a segno la rete del vantaggio irpino ha mostrato sotto la divisa ufficiale la maglia: “Gesù ti amo”. Un segno di rispetto verso il divino da parte del giocatore avellinese che dimostra la sua profonda fede. Una giornata tra l’altro straordinaria per l’attaccante perché poi sullo scadere della prima frazione sigla anche la doppietta personale su calcio di rigore.

Daniele Verde è un giocatore nato a Napoli nel 1996 ma che ha trovato la sua consacrazione nella Roma che lo ha inviato in prestito all’Avellino. Con la prima squadra giallorossa in Serie A ha già giocato 7 match prima di disputarne altri 6 con il Frosinone. Tra le sue caratteristiche di esterno d’attacco si segnalano la rapidità e il dribbling nello stretto.

Leggi anche:

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Avellino-Pro Vercelli, Tifosi chiamano squadra sotto la Curva Sud (Video)

Avellino-Pro Vercelli, 3-2, Risultato Finale (Serie B 2016/17)