Avellino, si ferma anche Bidaoui in allenamento

Nell’allenamento di questo pomeriggio, svolto dall’Avellino a porte chiuse, si è fermato anche Bidaoui per una trauma al ginocchio sinistro. L’esterno belga-marocchino si aggiunge alla lista di indisponibili formata da Migliorini, Paghera e Donkor, oltre i lungodegenti Gavazzi e Molina. Per fortuna di Novellino, almeno Frattali ha ripreso ad allenarsi in gruppo.

A Bari dunque l’Avellino avrà un bel po’ di indisponibili. Pensando alla formazione che schiererà Novellino, con Donkor out, sembra certo l’impiego di Asmah sulla fascia sinistra di difesa. A centrocampo, se sarà 4-2-3-1, D’Angelo e Omeonga sembrano al momento i favoriti, con Lasik e Jidayi alternative.  Dietro l’unica punta Ardemagni, agirebbero Camarà, Verde e Belloni. La conferenza di Novellino di domani potrebbe dire qualcosa di più.

Non va molto meglio a Colantuono, che molto probabilmente dovrà rinunciare anche a Matteo Fedele, oltre a Basha, Cassani, Di Cesare e Valiani squalificati, più Monachello, Martinho, Ivan e Sabelli. Da valutare poi l’eventuale recupero di De Luca. In ogni caso sarà una formazione di emergenza quella che scenderà in campo contro l’Avellino.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Calciomercato Avellino 2017, l’agente di Mokulu: “Non vuole lasciare”

Serie B, 19a giornata: apre Trapani-Frosinone. Lunedì Verona-Entella