Avellino-Spal: Moretti ancora in dubbio

L’Avellino di Walter Novellino, in questo pomeriggio, alle ore 15:00, ha svolto la seduta di allenamento a porte chiuse in vista del match di venerdì sera, alle ore 19:00 allo Stadio Partenio, contro la Spal, nella gara valevole per la 33° giornata del Campionato di Serie B.

Ha svolto allenamento differenziato il centrocampista Federico Moretti, ancora alle prese con l’infortunio subito durante il riscaldamento prima del match dello, dello scorso 18 marzo, contro il Novara, terminata 1-1.

Anche il centrocampista slovacco Richard Lasik è alle prese con un infortunio. Infatti, al termine della gara di domenica scorsa contro la Ternana, ha subito una forte contusione al quadricipite della coscia sinistra. Lo staff bianco-verde sono in attesa degli esiti degli esami strumentali ma, con ogni probabilità, potrebbe non essere disponibile contro la formazione emiliana.

E’ rientrato, anticipatamente, l’estremo difensore Boris Radunovic, che ha ricevuto il via libera dalla Federazione serba per saltare la gara, con la sua Nazionale Under 21, in programma questo pomeriggio contro la Slovacchia. Quindi potrà ritornare a disposizione per il tecnico di Montemarano, dopo il debutto, non proprio dei migliori, del giovanissimo Luca Lezzerini nella sconfitta di Terni.

Ancora alle prese con i loro rispettivi infortuni il difensore ghanese Patrick Asmah, il centrocampista Davide Gavazzi e l’ala belga Mohamed Soumaré, che hanno svolto un allenamento ridotto.

I lupi, domani pomeriggio alle ore 15:00, ritorneranno al lavoro, allo Stadio Partenio-Lombardi, a porte chiuse, prima del match contro la Spal, seconda forza del campionato, a quota 58 punti.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Calciomercato Avellino, su Verde il Leicester?

Laverone, l’agente: “Sannino non gli ha mostrato rispetto”