Avellino-Spal, probabile formazione dei Lupi

Avellino-Spal nel segno di un cambio degli interpreti! La gara di venerdì prossimo al Partenio, la prima di dieci finali, potrebbe probabilmente vedere la formazione tipo dei lupi rivoluzionata. Poco o nulla trapela dagli allenamenti a porte chiuse e dalle bocche cucite, ma pare proprio che assisteremo a novità non tanto nel modulo quanto negli effettivi che Novellino metterà in campo contro gli estensi.

Tra i pali sicuro il ritorno di Radunovic. In difesa dovrebbe rifiatare Jidayi per far spazio a Migliorini al fianco di Djimsiti e sugli esterni in pole Solerio per la corsia sinistra mentre a destra agirebbe Laverone al posto di Gonzalez. In mediana si dovrebbe rivedere Paghera dal primo minuto insieme a D’Angelo e Omeonga.

Quindi rebus corsia destra: Bidaoui è pronto e scalpita e potrebbe essere impiegato in quel ruolo; a quel punto spazio a Castaldo o Eusepi al fianco di Ardemagni. Non è però da escludere la possibilità di vedere Belloni o Lasik sulla corsia mancina e Bidaoui a sostegno della punta. Vedremo se gli effetti sperati saranno sortiti, al di là dell’importanza dell’avversario la gara è fondamentale per il cammino verso la salvezza dei biancoverdi!

Pubblicato da Laura Fortunato

Cavese trapiantata ad Avellino per amore di un super tifoso bianco verde. Laureata in Comunicazione con un Master in Business Administration. Accanita lavoratrice ora mamma di due lupacchiotti!

Avellino-Spal, Vagnati: “Irpini non in crisi”

Sibilia: “Per l’Avellino la salvezza è come vincere un campionato”