Avellino-Spezia, Probabili Formazioni (Serie B 2017-18)

Foscarini vara il 4-3-3, con Morosini e Bidaoui a sostegno di Castaldo

E’ finalmente arrivato il giorno di Avellino-Spezia, gara decisiva per le sorti dei lupi: ecco le probabili formazioni del match di stasera al Partenio-Lombardi, dove ci sarà, dopo tempo immemore il tutto esaurito (nella capienza di 10.000 spettatori).

Probabile formazione Avellino

Partiamo proprio dall’Avellino, con Foscarini che ha recuperato qualche calciatore come Moretti e Vajushi che avevano avuto acciacchi in settimana, ma ha comunque tanti uomini non al meglio, come D’Angelo, Migliorini, Ngawa e Di Tacchio. La novità dovrebbe essere comunque il 4-3-3, un modulo quindi più offensivo, considerato che l’Avellino dovrà solo vincere.

Dunque, davanti a Radu, ecco Ngawa e Migliorini al centro, con Gavazzi adattato a destra e Falasco a sinistra. Nel centrocampo a tre, Di Tacchio in regia, con Wilmots e Molina ai lati. In attacco, Bidaoui (che dopo due mesi torna dall’inizio) e Morosini alle spalle dell’unica punta Castaldo, con Ardemagni e Asencio pronti a subentrare.

Probabile formazione Spezia

Veniamo ora alla Spezia. La squadra ligure, senza più obiettivi, ma reduce dal 5-1 alla Pro Vercelli, si schiera in formazione tipo, con il 4-3-1-2. L’unico dubbio potrebbe essere a centrocampo, dove Pessina non è al meglio e quindi al suo posto potrebbe giocare Maggiore. In attacco, De Francesco dietro al pericoloso tandem Gilardino-Marilungo.

Avellino-Spezia, Probabili Formazioni

Avellino (4-3-3): Radu; Gavazzi, Ngawa, Migliorini, Falasco; Molina, Di Tacchio, Wilmots; Morosini, Castaldo, Bidaoui. All.: Foscarini

Spezia (4-3-1-2): Manfredini; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Mora, Juande, Pessina; De Francesco; Gilardino, Marilungo. All. Gallo.

Alex Renfroe è un cestista della Scandone Avellino, Ufficiale

Avellino-Spezia 1-0, Risultato Finale