Avellino, Taccone non più Presidente? Non è cambiato nulla

Walter Taccone è ancora presidente dell’Avellino? Dopo la notizia choc di questo pomeriggio, ecco le sue prime dichiarazioni: “Non è cambiato nulla”. La clamorosa notizia era arrivata poco dopo la fine della partita di Vercelli, dove l‘Avellino ha pareggiato per 1-1.

Queste le parole di Taccone: “Resto il presidente dell’U.S. Avellino e il proprietario della maggioranza delle quote dell’U.S. Avellino, che sono ora quantificate nell’80%. Non ho nessuna intenzione di lasciare o di mettermi da parte. La nomina di Emilio Argenziano? Si era stabilito che nel caso di acquisizione di nuove quote societarie da parte del vice presidente Michele Gubitosa sarebbe stato nominato come amministratore una persona terza. E dato che Gubitosa è ora socio al 20 per cento, si è proceduto in tal senso”.

Leggi anche: Avellino, Taccone non è più Presidente: Argenziano Amministratore Unico

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Pro Vercelli-Avellino 1-1, la “Pazza” Esultanza di Tesser

Pisano Infortunato, Tempi di Recupero dall’Infortunio