Avellino-Trapani 1-3, Marcolin: “Siamo sfortunati”

Marcolin, al termine della partita Avellino-Trapani conclusa sull’ 1-3 cerca di trovare la scusa migliore per rispondere alle domande dei giornalisti. “Siamo sfortunati”, queste le prima parole dell’allenatore biancoverde. Di certo la sfortuna in questa stagione non ha mai fatto sentire la sua mancanza, ma da quando c’è in panchina Marcolin ecco che si nota anche un certo impegno e una buona volontà nel perdere le partite. Quella di questa sera è la quarta sconfitta consecutiva, numeri terribili e da piena zona retrocessione.

Ecco le altre dichiarazioni rilasciate da Marcolin al termine di Avellino-Trapani 1-3: “Meglio in dieci contro undici direi. Di negativo ci sono i tre gol presi e due di queste su palle inattive. C’è dispiacere perché la squadra sembrava tanto concentrata. Quello che dispiace è che appena arriva una palla in area sembra che ci sia una calamita nella nostra porta. Le migliori cose le abbiamo fatto in inferiorità numerica, macinando gioco nonostante tutto”.

LEGGI ANCHE:

Pubblicato da Maurizio Saladino

Maurizio Saladino nasce a Lamezia Terme il 23/10/1990. Dopo una laurea triennale in Scienze della Comunicazione, consegue un Master in Editoria presso l'Università della Calabria. Attualmente è iscritto al secondo anno di laurea specialistica in Comunicazione Informazione Editoria presso l'Università degli studi di Bergamo.

Avellino-Trapani 1-3, Marcolin non sarà Esonerato

Avellino-Trapani 1-3, D’Angelo: “Mi sono rotto, non retrocediamo”