Avellino-Venezia 1-1, D’Angelo a Sky: “Non meritavamo di perdere”

Angelo D’Angelo, autore del pareggio dell’Avellino per 1-1 contro il Venezia di Filippo Inzaghi, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Per il capitano dei bianco-verdi, 32 anni quest’oggi, è la seconda rete stagionale dopo quella contro il Matera in Coppa Italia.

Il centrocampista dei lupi ha dichiarato: “E’ un bel regalo di compleanno il gol. Ce l’abbiamo messa tutta perchè non meritavamo la sconfitta. In realtà non meritiamo nemmeno il pareggio. Alla fine sono contento di non averla persa“.

Inoltre ha aggiunto: “Il gol del Venezia è stato un fulmine a ciel sereno, ma alla fine abbiamo reagito bene. Abbiamo fatto un’ottima prestazione dopo la sconfitta di Cesena. Complimenti al Venezia perchè ci hanno tenuto palla fino alla fine, regalando pochi spazi. Perdere un’altra gara non ci faceva bene al morale“.

Infine, oltre al suo compleanno, e anche quello di suo figlio. Belle parole, chiude l’intervista: “Oltre a farmelo a me, il gol lo fatto anche per mio figlio. oggi è anche il suo compleanno“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Avellino-Venezia 1-1 Risultato Finale

Avellino-Venezia 1-1, Pagelle: buon compleanno Capitano!