Bari Deferito, anticipata l’udienza al 25 maggio

Possibile slittamento dei Play-Off previsti per sabato sera

La FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) ha anticipato al 25 maggio l’udienza presso il Tribunale Federale per il deferimento del Bari che, tra qualche giorno, sarà impegnata nel turno preliminare dei Play-Off contro il Cittadella. Il deferimento è arrivato dopo alle violazioni CO.VI.SO.C.

Comunicato Ufficiale della FIGC

Ecco il comunicato riportato sul sito ufficiale della FIGC: “Deferimento Bari: anticipata al 25 maggio l’udienza presso il Tribunale Federale Nazionale. È stata anticipata da venerdì 1° giugno a venerdì 25 maggio l’udienza presso il Tribunale Federale Nazionale in merito al deferimento a carico del Bari per violazioni CO.VI.SO.C.

Il TFN, visto il deposito in data 22 maggio da parte della Procura Federale della documentazione relativa al conto dedicato della società FC Bari 1908, ha deciso di anticipare l’udienza, anche in considerazione del fatto che il Bari giocherà sabato 26 maggio la partita del primo turno dei play off di Serie B“.

Con l’anticipo di questa sentenza, con ogni probabilità, si andrà verso il rinvio dei Play-Off della Serie B che, proprio con la gara del San Nicola, prende il via sabato 26 maggio alle ore 20:30. La vincente tra le due formazione andrà ad affrontare il Frosinone, classificata terza nella Regular Season.

Taccone: stop a Gravina, continuo anche da solo

Scandone, bisogna ripartire non ricominciare: Sacripanti deve restare