Sidigas Avellino-Umana Venezia, i lupi vogliono allungare

Dopo essersi imposta in gara 3, la Sidigas Scandone Avellino, vuole sfruttare la seconda gara consecutiva al PaladelMauro e portarsi sul 3-1 nei confronti dell’Umana Reyer Venezia nella semifinale dei play-off scudetto.

Riuscirci non sarà facile, perché quasi certamente l’ Umana scenderà sul parquet in modo feroce e cattivo, cercando con ogni mezzo di limitare i cestisti biancoverdi, specialmente LoganRagland.

La Scandone potrà però contare nuovamente sul suo pubblico, il quale in gara 3 ha dimostrato di saper caricare in maniera esponenziale i propri beniamini. La partita dunque non sarà facile, anzi sarà molto difficile, ma i lupi hanno più volte dimostrato che per loro nulla è impossibile, perché hanno una cosa che molti non hanno il cuore.

Che il DelMauro sia dunque ribollente di passione e che aiuti a superare i momenti di difficoltà che la squadra potrebbe attraversare, senza criticare nessuno dei cestisti biancoverdi, questi ragazzi se lo meritano perché sono l’orgoglio di un’intera provincia. Vincere è difficile ma insieme si può.

Pubblicato da Raffaele Ciriello

Nato il 2 maggio 1987 ha conosciuto questo sito giornalistico grazie ad un suo carissimo amico (anche lui collaboratore del sito).

Ama definirsi: "Destista"

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Avellino, Centro Coordinamento Club potrebbe rinascere

Avellino, Ardemagni: “Riparto da qui, ho due anni di contratto”