Benjamin Ortner è un nuovo cestista della Scandone Avellino, Ufficiale

E’ ufficiale! Benjamin Ortner è il nuovo acquisto della Scandone Avellino. Il club bianco-verde lo ha ingaggiato ad un giorno dalla sfida al PaladelMuaro contro la Red October Cantù, alle ore 20:45, valevole per la quinta giornata della Regular Season della Lega Basket Serie A 2017-18.

Ecco il comunicato ufficiale rilasciato dal club bianco-verde: “Il centro austriaco, classe 1983 di 206 centimetri, Ortner è reduce da due stagioni con la Reyer Venezia. Con la maglia orogranata nell’ultimo campionato ha giocato 31 partite con 4,1 di media punti, vincendo lo scudetto.

Il centro ha esordito nella seconda Division NCAA con il Metropolitan State College di Denver. È uscito dall’Università chiudendo con 15.9 punti, 7.1 rimbalzi e 1.4 assist per gara. Nel 2005-2006 è sbarcato in Italia, a Reggio Emilia dove ha disputati due campionati di Serie A ed uno di Legadue. Dopo aver vestito la maglia della Snaidero Udine, è approdato nel 2009 a Cantù, per poi passare nel 2011 è alla Benetton Treviso.

Nella estate del 2012 ha firmato per i tedeschi del LTi Giessen, nell’inverno dello stesso anno è tornato in Italia alla Montepaschi Siena dove ha totalizzato 4,6 punti in 14,4 minuti, 4,2 rimbalzi nei 30 incontri di stagione regolare e 3,6 punti, 13,6 minuti, 2,5 rimbalzi nelle 17 partite di Play-Off. 

Il neo acquisto bianco-verde sarà a disposizione della stampa domani al termine della seduta di allenamento pomeridiana“.

All’acquisto del nuovo innesto, ha commentato così il ds Nicola Alberani: “E’ importante che abbia firmato per la nostra squadra. Ci consente di avere un elemento in più, sicura ed affidabile e che ci darà una mano in queste prime gare. Su di lui, prima di acquistarlo, abbiamo avuto solo commenti positivi. Il suo arrivo fa si che noi non lasciamo nulla al caso, anzi, questa è una spinta importante nel nostro club. Ora la testa ce la dobbiamo avere solo alle prossime partite. Dobbiamo lavorare per recuperare in breve tempo Fesenko. Contare sul gruppo per noi è fondamentale, sia per le scelte fatte, sia per i sacrifici nello starci affianco“.

Scandone Avellino, Benjamin Ortner in arrivo

Avellino-Cantù, Sacripanti: “Avversario di alto livello offensivo”