Biglietti Avellino-Bari, le misure di sicurezza dell’Osservatorio

Gara in programma il 4 marzo, posticipo della prossima giornata di Serie B

Per il match Avellino-Bari di domenica 4 marzo alle ore 15:00, che si disputa al Partenio-Lombardi, l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha emesso delle misure di sicurezza per la prevenzione di incidenti, vista anche la rivalità tra le due tifoserie.

I supporters baresi potranno assistere al match del Partenio regolarmente e si prevede un arrivo di una grossa massa di tifosi biancorossi, visto che non occorrerà la Tessera del Tifoso che, come da protocollo emesso qualche mese fa, sta diventando una rarità.

Tuttavia, per i residenti della Puglia, non potranno esser venduti biglietti per altri settori, nonchè sia quello ospite. Direttive che non saranno molto restrittive, ma le forze dell’ordine vigileranno all’esterno dell’impianto di Contrada Zoccolari. Il Gruppo Operativo per la Sicurezza emetterà, nella prossima settimana, tutti i dettagli sulle misure prese per il regolare arrivo della tifoseria barese in Irpinia.

Ecco il comunicato riportato sul sito ufficiale dell’Osservatorio: “L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive si è riunito oggi, mercoledì 21febbraio 2018, alle ore 16:30 a Palazzo Viminale – sala Antonio Manganelli. L’organismo collegiale ha analizzato gli incontri in programma dal 23 febbraio  al 6 marzo 2018, per i quali ha assegnato, tra gli altri, l’indice di rischio 3 alle gare “Lazio – Juventus” e “Spal – Bologna” di serie A, “Parma – Palermo“, “Spezia – Cesena” e “Avellino – Bari” di serie B. Valutati i profili di rischio delle altre manifestazioni in programma, gli incontri “Napoli – Roma” e “Udinese – Fiorentina” di serie A, “Venezia – Ternana” di serie B, “Catania – Siracusa” di Lega Pro, “Afragolese – Savoia” , “Bitonto – Fasano“, “Ferrini Cagliari – Torres” della categoria Dilettanti nonchè “Cerignola – Potenza” di Coppa Italia Dilettanti, sono stati trasmessi alle valutazioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive che si terrà, in telelavoro, domani 22 febbraio alle ore 12:00“.

Match che è valido per il posticipo della 28a giornata del Campionato di Serie B. Settimana che precede il Derby contro la Salernitana, in programma domenica 11 marzo alle ore 15:00, allo Stadio Arechi. Intanto, sabato pomeriggio, la squadra di Walter Novellino ospiterà il Novara del neo-tecnico Domenico Di Carlo che, nelle sue due prime uscite, ha conquistato quattro punti ed è ancora imbattuto.

Serie B, 27esima giornata: Parma-Venezia big match

Sidigas Avellino-Minsk, Orario e Diretta Tv (Fiba Europe Cup)