Brescia-Avellino 2-3, Castaldo: “Mi dispiace per la traversa. L’importante era vincerla”

Luigi Castaldo, attaccante dell’Avellino, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo, dopo che la sua squadra ha battuto 3-2 il Brescia, nel posticipo della 22a e prima giornata del girone di ritorno del Campionato di Serie B 2017-18.

Queste sono state le sue parole: “Ho fatto un gran gol e sono stati anche un po’ fortunato. Peccato per la traversa, ma l’importante e aver raccolto i tre punti quest’oggi. nello spogliatoio ci siamo un po’ arrabbiati per i due gol subiti. noi dobbiamo fare attenzione. Il mister ci ha ricompattati e alla fine abbiamo ribaltato il risultato.

Questa squadra dovrà guardarsi indietro. Questo è un campionato difficile e dobbiamo dare continuità ai risultati. Per gli obbiettivi importanti dobbiamo guardare sia in avanti che indietro.

De Risio si è messo subito a disposizione e ha fatto una partita perfetta. Davvero un bel giocatore. 65esimo gol con la maglia dei lupi e spero di non fermarmi qui“.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Brescia-Avellino 2-3, Novellino a RPN: “I gol presi? Colpa del riflesso del sole”

Taccone a Prima Tivvù: “Non si aspetta altro che criticare”