Calciomercato Avellino 2017, due settimane all’apertura ufficiale

A due settimane dall’apertura ufficiale del calciomercato estivo 2017 cominciano a venire fuori i primi e tanti nomi: una serie di calciatori che si proveranno ad ingaggiare per dare a mister Novellino una squadra solida e assecondare le sue richieste.

La priorità, in questa fase, è il pacchetto arretrato. Bisogna trovare un difensore centrale e gli esterni di difesa: ingaggiato Rizzato, si fanno sempre più insistenti le voci relative al gioiellino scuola roma Marchizza; sul calciatore però c’è la forte concorrenza di alcuni club di serie A e non sarà semplicissimo portarlo in Irpinia. Nel caso, sarebbe sicuramente un bel colpo! Altri profili seguiti sono quelli di Volta del Perugia e Blanchard, di proprietà del Carpi, ma reduce dall’esperienza al Brescia. Questi ultimi sono sicuramente giocatori di maggiore esperienza e vantano diverse presenze in cadetteria.

Capitolo centrocampo: si attende di Di Tacchio, ma c’è prima da piazzare Paghera, a quanto pare in lista di sbarco; e stesso dicasi per l’attacco: il nome caldo è sempre quello di Donnarumma, col quale già sembra essere stato trovato l’accordo, sebbene Vivarini, neo allenatore dell’Empoli lo abbia richiesto in Toscana; anche in questo caso però va ceduto prima Mokulu per passare all’affondo decisivo.

Insomma si comincia a fare sul serio, d’altronde tra un mese si riparte e mister Novellino vuole avere il 90% della rosa completa in vista del ritiro di Cascia. Sul fronte societario tutto tace, anche se qualcosa bolle in pentola, almeno questo è quello che sostengono i ben informati, con la questione stadio sempre da risolvere.

Pubblicato da Laura Fortunato

Cavese trapiantata ad Avellino per amore di un super tifoso bianco verde. Laureata in Comunicazione con un Master in Business Administration. Accanita lavoratrice ora mamma di due lupacchiotti!

Scandone Avellino in trattativa per De Nicolao

Stadio Partenio, tra Avellino e Comune rischio arbitrato