Mercato, Di Somma: “Su Cissè l’Avellino ha la priorità”

“L’Avellino ha la priorità su Cissè. Parola di Salvatore Di Somma, dirigente del Benevento, a Sport Channel 214, che ammette quindi esplicitamente l’interesse dei lupi per l’attaccante guineano classe 1988. Per lui lo scorso anno, 27 presenze in campionato con 4 reti, di cui una proprio all’Avellino, nel pareggio del 10 dicembre al Partenio.

Classe 1988, Cissè ha giocato con il Benevento anche nella stagione 2015-16, in Lega Pro, con un bottino migliore: 8 reti in 25 presenze. Prima di approdare nel Sannio, ha militato con la Casertana, con l’Albinoleffe (6 stagioni dal 2008 al 2014), con l‘Atalanta (dove ha esordito) e con il Verona. In totale per lui in B 14 reti in 93 presenze, in Lega Pro invece 28 reti in 104 presenze.

Ecco le parole dell’ex bandiera dei lupi: “Per Cissè ci sono Entella, Salernitana, Parma: è un attaccante molto richiesto, ma l’Avellino ha la priorità. Si sofferma poi sugli acquisti dell’Avellino in questa sessione di mercato: “Marchizza è un difensore centrale importantissimo, Falasco è un esterno forte, mentre Pecorini è una eterna promessa, non ha avuto la continuità di esprimersi, ma ha grande fisicità e gamba. Sono convinto che ad Avellino possa tornare quello di qualche anno fa”.

Conclude: “Non è un caso che Novellino abbia voluto costruire la squadra dalla difesa, anche per me bisogna partire dalla fondamenta”

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Abbonamenti Avellino 2017, vicina quota 1500

Ngawa è dell’Avellino, Ufficiale