Calciomercato Avellino, Giron e Soumarè tornano dal Melfi

Torneranno all’Avellino nel prossimo calciomercato Maxime Giron e Mohamed Soumaré.

Si tratta di due giovani che la società irpina ha mandato a farsi le ossa nel Melfi in Lega Pro e che dopo la buona impressione destata nella squadra lucana sono pronti a prendere parte al ritiro estivo dell’Avellino così che si possa effettivamente valutare il loro valore.

Maxime Giron è un terzino classe 1994, mentre Mohamed Soumarè è un attaccante classe 1996. Il difensore ha un rendimento abbastanza importante visto che tra Serie B e Lega pro quest’anno ha messo insieme 26 presenze con all’attivo 2 gol e 2 assist per un totale di 1.821 su un terreno di gioco. L’attaccante sempre tra Serie B e Lega Pro ha messo insieme in stagione 17 presenze con 2 gol all’attivo: in campo c’è stato per un totale di 986 minuti. Due prospetti giovani che possono fare al caso della compagine avellinese.

Leggi anche:

Pubblicato da Davide Musilli

Aspirante Giornalista e Digital Manager. Mi riconosco nelle parole di Pier Paolo Pasolini, “Sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia, lo so! E il bello è che ho la sfacciataggine di difendere tale colpa, di considerarla quasi una virtù".

Santuari in Campania, quelli Irpini tra i più fascinosi e visitati

Avellino-Como, Tesser: “Non sarà facile”