Calendario Avellino, ora in casa quattro partite su cinque

Dalla prossima partita fino al 7 aprile l’Avellino viaggerà solo una volta

Cerca di ripartire l’Avellino dopo la scoppola del derby di Salerno, e il calendario potrebbe ora dare una mano ai lupi. Complice infatti il recupero contro il Bari, i lupi giocheranno in casa quattro delle prossime cinque partite. Un fattore non da poco, considerando che il rendimento dell’Avellino in casa è nettamente migliore di quello in trasferta.

Si inizia domenica prossima dalla partita contro il Pescara, una squadra che come l’Avellino non sta attraversando un buon momento di forma ed ha anche cambiato allenatore. All’esordio però, Epifani ha incassato un sonoro 1-4 contro il Parma.

Il cambio di allenatore è invece servito alla Pro Vercelli, contro cui l’Avellino giocherà nell’unica trasferta delle prossime partite. Dal ritorno di Grassadonia infatti, i piemontesi sono imbattuti, seppure ancora impelagati nelle zone basse della classifica. Quello di domenica 25 Marzo allo stadio “Silvio Piola”, sarà un vero e proprio scontro diretto per la salvezza.

Quindi, tre gare di seguito in casa. Si comincia il giovedì di Pasqua, 29 Marzo, quando al Partenio arriverà il Parma, in una partita che si preannuncia certamente non facile per l’Avellino. Quattro giorni dopo, il lunedì di Pasquetta (2 Aprile) altro impegno difficile, contro il Bari, che oggi recupera l’altra gara rinviata contro lo Spezia.

Il mini-ciclo si concluderà sabato 7 Aprile (a meno di posticipi o anticipi) quando è in programma Avellino-Perugia. Cinque sfide dunque, in cui si potranno decidere meglio le sorti dell’Avellino, che potrebbe di fatto conquistare la salvezza in anticipo, oppure essere costretto a soffrire fino all’ultima giornata, come lo scorso anno.

Cessione Avellino Calcio, Taccone a Roma per cedere le quote a Italpol

Amarcord Serie A: Avellino-Napoli 3-0 (Serie A 1981-82)