Carpi-Avellino, Calabro: “Stiamo molto attenti agli avversari”

Ecco le parole del tecnico dei Biancorossi alla vigilia del match contro i lupi

Antonio Calabro ha parlato alla vigilia del match Carpi-Avellino, match in scena alle ore 15:00, allo Stadio Sandro Cabassi, valevole per la 38a e quintultima giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Il tecnico degli emiliani ha dichiarato: “Abbiamo raccolto molto poco in queste ultime gare ma siamo stati buoni nelle prestazioni. Meritavamo qualcosa in più. Dobbiamo giocare con maggiore attenzione all’avversario. Domani sarà una gara importante. Penso al match ma non ai Play-Off.

Dobbiamo mantenere la calma durante il match. L’analisi la faremo dopo gara. L’importante adesso è quello di arrivare alla salvezza matematica. Ci mancano due o tre punti e speriamo di raggiungere il traguardo. Quella contro l’Avellino sarà una partita molto calda, tipica di questo campionato, dove la cattiveria agonistica si farà sentire per tutti i 90 minuti. So che saranno in moltissimi i tifosi ad assistere alla trasferta della loro squadra e sono sicuro che faranno la gara della vita.

Mbakogu ha grande volontà di esserci ma, adesso, non può fare la gara intera. Magari, durante la partita ci potrà dare una grossa mano. Loro hanno giocato 4 volte su 3 con il 4-4-2 da quando allena Foscarini che fa molta manovra e utilizza gli esterni. Sono molto pericolosi con palle alte. Castaldo e Ardemagni sono giocatori di grande esperienza. In difesa hanno ritrovato Migliorini. Nonostante le ultime sconfitte, stanno giocando molto bene“.

Avellino-Cittadella e Avellino-Spezia, Biglietto Unico: ecco i prezzi

38esima giornata Serie B, scontro salvezza Ternana-Pescara