Catanzaro-Avellino, Tutti Prosciolti per il Money Gate

Finalmente una bella notizia per l’Avellino ed i suoi tifosi che potranno tirare un sospiro di sollievo.

“Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – presieduto da Cesare Mastrocola ha disposto il proscioglimento di tutti i deferiti nell’ambito del procedimento relativo alla gara Catanzaro-Avellino disputata il 5 maggio 2013. Il Procuratore Federale aveva deferito i due club e sette tesserati delle due società per aver posto in essere atti diretti ad alterare il regolare svolgimento e il conseguente risultato finale del match valevole per la penultima giornata del Campionato di Lega Pro Girone ‘B’ della stagione sportiva 2012/13″. Questo il testo del comunicato ufficiale apparso nella tarda mattinata di oggi sul sito ufficiale della FIGC. Una sentenza arrivata persino in anticipo rispetto alla data prevista (domani, mercoledì 20 dicembre 2017.)

Esultano le due società – Avellino e Catanzaro – esultano Walter Taccone ed Enzo De Vito (sponda Avellino), così come i loro ex colleghi Cosentino e Ortoli (rispettivamente ex presidente e direttore sportivo del club calabrese), così come il calciatore Russotto (oggi al Catania).

Per maggiori informazioni è possibile accedere alle motivazioni ufficiali, pubblicate sul sito ufficiale della FIGC: QUI TUTTI I DETTAGLI

Curva Sud, iniziativa di beneficenza per i bambini in ospedale

Biglietti Sidigas Avellino-Nanterre 92: Prezzi e Orari Prevendita