Cessione Avellino a Italpol: Alex Gravina: “Trattativa a buon punto”

Ecco le sue parole in merito al punto della situazione per la cessione del club irpino alla Italpol

Alex Gravina, presente oggi a San Tommaso per festeggiare la promozione in Eccellenza della squadra locale, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla trattativa per la cessione dell’Avellino alla Italpol, istituto di vigilanza di Giulio Gravina.

Queste sono state le sue parole: “La trattativa è a buon punto. L’Italpol ha intenzione di prelevare il 90% del club. Prima di tutto viene la salvezza della squadra, altrimenti la vedo dura per un esito positivo della trattativa“.

Inoltre, ha voluto commentare la pesante sconfitta di questo pomeriggio della squadra di Foscarini a Palermo per 3-0 (Coronado, La Gumina e Trajkosvki), che ha messo in serio pericolo la situazione dei lupi in classifica: “Noi dobbiamo sempre pensare di poter fare punti in questo punto del Campionato. Peccato perchè mi sarei aspettato un risultato migliore, anche perchè, in queste ultime uscite, la squadra sta facendo delle ottime prestazioni“.

Infine, è ritornato sulla questione tra il Comune di Avellino ed il club per i mancati pagamenti dei canoni di locazione per l’uso dell’impianto per disputare le gare di questa stagione: “Dico di non esser affatto preoccupato, anzi con il Comune non abbiamo nessun tipo di problema, canhe perchè adesso abbiamo un quadro più chiaro della situazione“.

Classifica Avellino, Zona Play-Out ad un solo punto

Betaland Capo d’Orlando-Sidigas Avellino: partita difficilissima