Cessione Avellino a Italpol, nuova accelerata

Gravina sta riflettendo sul fatto di poter acquistare l’Avellino anche prima della fine di aprile

Sembra che, in queste ultime ore, la trattativa Italpol-Avellino abbia preso una nuova accelerata. La data massima per prendere una decisione definitiva sul passaggio della maggioranza delle quote è fissata per la fine di aprile.

Giulio Gravina, ds della Italpol, istituto di vigilanza, ha preferito spostare la date per la decisione per l’acquisto della maggioranza del pacchetto azionario che dovrebbe aggirarsi intorno al 70-80%, così come dichiarato in una intervista a Sport Channel 214, in quanto dovranno ancora esser visionati i conti del club. Decisione che, tuttavia, potrebbe anche venire in tempi più brevi del previsto.

Inoltre, con l’ingresso della Italpol, viene garantita anche la copertura del pagamento degli stipendi, dopo che, nella giornata di ieri, secondo quanto viene riportato dal “Il Mattino, si è ipotizzato il fatto che l’attuale numero uno dei biancoverdi, Walter Taccone, che, in caso di cessione a Gravina rimarrebbe al club con il solo 10%, avrebbe bisogno di denaro per il pagamento di questi entro la data di oggi.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Avellino Calcio, Marchizza convocato con l’Italia Under 20

Avellino Calcio, è un venerdì di passione