Cessione Avellino-Italpol, tutto rimandato a dopo il Derby

Dead-line fissata per il prossimo 16 marzo per il passaggio della maggioranza delle quote del club

La trattativa per la cessione dell’U.S. Avellino alla Italpol di Gravina è rimandata a dopo il Derby contro la Salernitana, in programma domenica pomeriggio allo Stadio Arechi alle ore 15:00, valevole per la 30a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Questa settimana doveva essere quella decisiva per il passaggio della maggioranza delle quote dall’attuale proprietario, ovvero il presidente Walter Taccone, e la società di vigilanza che, nei giorni scorsi, si è recata nel capoluogo irpino per visionare i conti del club. Una trattativa che, sin dagli inizi, sembra aver preso la via del sì definitivo. Per il momento si preferisce rimandare tutto alla prossima settimana, visto anche il delicato impegno nel Derby all’Arechi.

Se la trattativa andrà in porto, al gruppo di Gravina andrà una quota di azioni del club biancoverde pari ad una percentuale tra il 70 e l’80%. Il tutto avverrà dinanzi ad uno studio notarile presso Roma. Quindi la dead-line per mandare in porto la trattativa è fissata per il prossimo 16 marzo.

Serie B, probabili formazioni 30a giornata

Salernitana-Avellino, Vincenzo Napoli: Derby Bellissimo