Cessioni Avellino, Diallo verso la Casertana

Continuano le cessioni in casa Avellino: per Diallo alla Casertana è praticamente fatta, come riferito oggi dal Corriere dello Sport. A breve dovrebbe esserci anche l’ufficialità: sarebbe la terza cessione dopo quella di Mokulu al Frosinone e D’Attilio alla Racing Roma, senza considerare la rescissione del contratto con Salvatore Molina.

Potrebbe invece restare Momo Soumarè: a quanto pare sarebbe lo stesso Novellino ad aver bloccato la cessione dell’attaccante classe ’96. Anche lui era infatti nel mirino della Casertana, con cui l’Avellino disputerà una amichevole il prossimo 14 Gennaio allo stadio “Pinto”, in quella che è stata ribattezzata “la partita dell’amicizia”.

Anche Camarà, che pure era dato in lista di sbarco, potrebbe alla fine rimanere. Chi andrà via certamente è Tassi, che non è mai stato convocato, né da Toscano né da Novellino. Incerto invece il futuro di Donkor, anche lui di proprietà dell’Inter come Tassi: sicuramente avrà meno spazio a disposizione, visto anche l’arrivo di Laverone per la fascia destra, ma alla fine potrebbe rimanere.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Calciomercato Avellino: Lazzerini per sostituire Frattali?

Sidigas Avellino, addio primo posto nel girone in Champions