Classifica Avellino, Zona Play-Out ad un solo punto

Ecco la situazione in classifica per i biancoverdi a cinque giornate dalla fine del campionato

Dopo la sconfitta di questo pomeriggio, al Barbera, contro il Palermo di Bruno Tedino per 3-0 (Coronado, La Gumina e Trajkovski), la classifica per l’Avellino di Claudio Foscarini si complica ulteriormente. Ora la zona Play-Out è ad un solo punto.

Lupi che scendono al 16esimo posto in classifica a quota 40 punti, in coabitazione con la Virtus Entella che, nella giornata di oggi, ha battuto in rimonta 3-2 la Pro Vercelli, al Comunale di Chiavari, in quello che era uno scontro diretto per la salvezza. Quindi, zona Play-Out ad una sola lunghezza di distanza, occupata dal Cesena, che ha pareggiato per 0-0, al Rigamonti, contro il Brescia, dal Pescara, che giocherà domani alle ore 17:30, all’Adriatico contro il Pescara, e l’Ascoli che ha battuto 2-1 la Cremonese di Attilio Tesser.

Il distacco con la Ternana, impegnata domani nel Derby delle ore 15:00, al Renato Curi, contro il Perugia di Roberto Breda, e la Pro Vercelli di Grassadonia, sconfitta quest’oggi in casa della Virtus Entella di Aglietti, è di cinque lunghezze.

Adesso mancano solamente cinque giornate alla fine e i lupi dovranno prepararsi per il rush finale, partendo dalla trasferta di sabato pomeriggio, al Cabassi, contro il Carpi di Calabro. Poi, il 2 maggio, alle ore 12:30, al Partenio-Lombardi arriverà il Cittadella di Venturato, impegnata nella lotta per i Play-Off. Poi, alla 40esima giornata, ci sarà la trasferta decisiva ad Ascoli. L’ultima in casa sarà contro lo Spezia per poi andare ad affrontare, all’ultima di campionato, la Ternana al Liberati.

Palermo-Avellino 3-0, Trajkovski: “Contento della prestazione della squadra”

Cessione Avellino a Italpol: Alex Gravina: “Trattativa a buon punto”