Coppa Italia, Avellino-Bassano verso l’inversione di campo

Manca solo l’ufficialità, ma si profila ormai l’inversione di campo per Avellino-Virtus Bassano, partita di Coppa Italia in programma domenica 7 Agosto. I lavori di rifacimento del manto erboso non sono stati ancora terminati, e sembra impossibile che quindi lo stadio sia utilizzabile per la partita di domenica sera.

Ricordiamo che i lavori sono stati resi necessari perché l’Avellino ha scelto di dotarsi di erba sintetica, con il manto del “Partenio-Lombardi”, che sarà invece trasferito sul Partenio B. I lavori dovevano essere terminati entro il 3 Agosto, vale a dire entro due giorni, ma ormai occorrerebbe un vero e proprio miracolo.

A questo punto l’unica soluzione è l’inversione di campo, con la gara di Coppa che si giocherà a Bassano del Grappa. Beffa per gli abbonati soprattutto, che avrebbero assistito gratuitamente al match. A questo punto, la società potrebbe anche chiedere, in vista del sorteggio dei calendari di mercoledì, di disputare il primo match di campionato in trasferta, per evitare altri problemi.

Leggi anche: Coppa Italia, sarà Avellino-Bassano

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

News Avellino, oggi inizia la terza settimana di ritiro a Sturno

Coppa Italia, Bassano-Avellino si gioca a Bassano: le “Scuse” della Società