Dinamo Sassari-Scandone Avellino 88-95, pagelle: immenso Rich

Nonostante un pessimo arbitraggio ai propri danni (sia chiaro la Dinamo non c’entra nulla, ma che sia stata favorita ai danni della Scandone è un dato di fatto, il quale non può essere negato), una Sidigas tutta cuore dopo un tempo supplementare è riuscita ad avere la meglio col punteggio di 88-95, su di un Banco di Sardegna parso si una buona squadra ma di certo non all’altezza di quella irpina.

Ecco di seguito le nostre pagelle ai cestisti della Scandone.

Ariel Filloy 6-: Il suo impegno è stato ammirevole come sempre, questa volta però i risultati non sono stati i soliti.

Lorenzo D’Ercole 7.5: Poco appariscente ma fondamentale per la conquista della vittoria, con la sua difesa limita gli esterni avversari.

Jason Rich 10: Immenso. Con le sue giocate distrugge i sogni di gloria della Dinamo.

Maarten Leunen 7+: Sembrava non essere in giornata, appunto sembrava perché quando il pallone inizia a scottare lui fa sempre la scelta giusta.

Kyrylo Fesenko 9: Concreto e determinante. Con lui sul parquet la Scandone ha tutta un’altra dimensione.

Bruno Fitipaldo 7+: Si conferma un pessimo playmaker, ma con le sue giocate individuali da un grosso contributo alla causa biancoverde.

Dzmine Wells 6+: Ha dato i primi positivi segnali del suo ritorno sul parquet.

Thomas Scrubb 8: L’uomo invisibile, sembra non  far niente ed invece fa molto.

Andrea Zerini 4.5: Periodo abbastanza negativo questo che sta attraversando il fiorentino.

Hamady Ndiaye 5+: Si impegna, ma tal volta sembra avere le mani di ricotta. Avrebbe meritato un miglior trattamento da parte della terna arbitrale.

Pubblicato da Raffaele Ciriello

Nato il 2 maggio 1987 ha conosciuto questo sito giornalistico grazie ad un suo carissimo amico (anche lui collaboratore del sito).

Ama definirsi: "Destista"

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Sassari-Avellino 88-95, Sacripanti: “Ci abbiamo creduto fino alla fine”

Calciomercato Serie B, Notizie e Trattative del 3 gennaio 2018