Dinamo Sassari-Sidigas Avellino 88-95 Risultato Finale

Dinamo Sassari-Sidigas Avellino 88-95. E’ terminata così la prima gara del 2018 per la formazione irpina di coach Stefano Sacripanti, valevole per la 13a giornata della Lega Basket Serie A 2017-18. Biancoverdi che hanno già ipotecato la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia 2018 a Firenze.

Dinamo Sassari-Sidigas Avellino Tabellino

Va in scena una prima frazione di gioco molto combattuta tra le due formazioni. Al termine di questa, gli ospiti, sotto per alcuni minuti, riesce a compiere il sorpasso nel finale, chiudendo a +2 dalla squadra sarda degli ex Jones e Randolph (20-22). Stessi ritmi del match anche nel secondo quarto, anche se Avellino continua a fare il gioco, andando al riposo a +4 (41-45).

Nella ripresa del gioco, cambia la situazione della gara. Infatti, sono i padroni di casa a comandare il gioco, chiudendo il terzo quarto un vantaggio di ben sette lunghezze sulla squadra irpina (68-61). Avellino che rientra in partita e fino alla fine tenta di portarla a casa, ma all’ultimo quarto termina con il risultato in perfetta parità (84-84).

Sarà l’overtime a decidere chi porterà a casa i due punti. Avellino che domina gli ultimi cinque minuti e, alla fine, porta a casa il successo con il punteggio finale di 88-95. Successo molto importante che permette alla squadra biancoverde di agganciare in testa alla classifica sia Brescia che Milano.

SINGOLI QUARTI: 20-22, 21-23, 27-16, 16-23, 4-11.

PARZIALE PROGRESSIVO: 20-22, 41-45, 68-61, 84-84, 88-95.

DINAMO SASSARI: Bergonzi n.e., Jones 14, Pierre 7, Randolph 8, Spissu 12, Bamforth 20, Picarelli n.e., Planicin 6, Polonara 8, Devecchi 0, Hatcher 13, Tavernari n.e..

SIDIGAS AVELLINO: Zerini 0, Fitipaldo , Sabatino n.e., Leunen 5, Scrubb 8, Filloy 9, D’Ercole 3, Rich 33, Fesenko 9, Ndiaye 5, Parlato n.e., Wells 5, Fitipaldo 18.

Mercato, l’Avellino vicino a Bryan Cabezas

Sassari-Avellino 88-95, Sacripanti: “Ci abbiamo creduto fino alla fine”