Foggia: attacco temibile ma peggiore difesa del campionato

La squadra di Stroppa ha subito ben 43 reti, a fronte delle 35 realizzate

Il Foggia, prossimo avversario dell’Avellino in campionato, è una squadra con molte peculiarità. La compagine guidata da Stroppa ha infatti il non invidiabile primato di essere la peggiore difesa del campionato. Sono infatti ben 43 le reti incassate dai rossoneri, con una media di 1,86, che proiettata a fine stagione, sfiorerebbe gli 80 gol subiti.

La squadra pugliese però, a fronte della difesa colabrodo, ha un attacco abbastanza temibile: 35 reti fatte, tre in più dell’Avellino. Merito del gioco molto offensivo di Stroppa, che però ha portato la squadra a gettare al vento tanti punti. Spesso infatti, il Foggia ha giocato bene creando tante occasioni ma venendo poi punito alla minima disattenzione.

Un’altra peculiarità della squadra rossonera è che va molto meglio in trasferta che in casa, dove ha conquistato una sola vittoria, contro il Perugia per 2-1 lo scorso 13 ottobre. Poi cinque pareggi e cinque sconfitte, l’ultima delle quali contro il Pescara per 0-1. Nell’ultima gara però il Foggia ha vinto contro la Virtus Entella in trasferta, per 2-1.

Il mercato di gennaio ha comunque portato al Foggia molti nuovi giocatori, tra cui Tonucci dal Bari, in difesa, e Kragl dal Frosinone, a centrocampo. Il pericolo numero uno per l’Avellino è sicuramente Mazzeo: l’attaccante rossonero ha già messo a segno 9 gol. Tre in meno per l’altra punta Beretta, che si alterna con l’altra punta Nicastro.

Lo Zaccheria sarà vuoto per decisione del CASMS, in seguito agli incidenti dopo Foggia-Pescara, ma per l’Avellino, che è in piena emergenza nel reparto offensivo, sarà una partita non facile, contro una squadra (al momento 16° con 25 punti) che probabilmente dovrà lottare fino all’ultima giornata per salvarsi, e che vorrà anche vendicare l’umiliante 5-1 subito al Partenio il 9 settembre nella gara di andata.

Pubblicato da Pietro Freda

Nato negli anni mitici della Serie A..sono da sempre grande tifoso dei lupi, che seguo dal 1995, anno del mio esordio al Partenio in un Avellino-Verona 0-1. Concilio questa passione con la scrittura sul web.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Avellino, anche Gavazzi out. A Foggia emergenza attacco

Foggia-Avellino, Probabili Formazioni (Serie B 2017-18)