Foggia-Avellino, Probabili Formazioni (Serie B 2017-18)

Avellino in emergenza totale dal centrocampo in su: Asencio sarà l’unica punta

Ecco a voi le probabili formazioni di Foggia-Avellino, gara valevole per la 24esima giornata del campionato di Serie B 2017-18. Ricordiamo che la partita si disputerà a porte chiuse per decisione del CASMS, in seguito agli incidenti occorsi dopo Foggia-Pescara.

PROBABILE FORMAZIONE AVELLINO

Partiamo dall’Avellino, che è in una vera e propria emergenza offensiva. Novellino dovrà infatti fare a meno degli infortunati Gavazzi, Bidaoui, Castaldo, Ardemagni e Cabezas, con il solo Asencio a disposizione in attacco. Ma andiamo con ordine e partiamo dalla difesa.

Davanti a Radu, i centrali dovrebbero essere Migliorini (sicuro) e il neo-arrivato Morero, in ballottaggio con Kresic e Marchizza. Quest’ultimo è indiziato però per giocare a sinistra, con Ngawa a destra. Poche chance invece di partire titolari per Falasco e Pecorini, che sarebbero però terzini naturali a differenza di Ngawa e Marchizza.

Veniamo ora al centrocampo. Out Bidaoui, il suo posto sulla fascia destra sarà preso da Laverone, con Molina che occuperà la sinistra. Al centro, la coppia De Risio-Di Tacchio, con D’Angelo che giocherà più avanti in appoggio all’unica punta Asencio. In alternativa Novellino potrebbe subito gettare nella mischia Vajushi, con il capitano in panchina o al posto di De Risio.

Una ulteriore soluzione sarebbe il 3-5-2, con D’Angelo, De Risio e Di Tacchio diga centrale, Molina e Laverone esterni e Vajushi-Asencio coppia offensiva. In difesa giocherebbero invece Migliorini, Ngawa e Marchizza, con Morero in panchina.

PROBABILE FORMAZIONE FOGGIA

Veniamo ora al Foggia. Non ci sono squalificati per Stroppa, che schiererà i suoi con il 3-5-2. Davanti a Guarna, il trio composto da Tonucci, Camporese e Loiacono. A centrocampo, Gerbo e Kragl sulle fasce, mentre al centro i favoriti sono Deli, Greco ed Agnelli, ma i neo arrivati dal mercato di gennaio Scaglia e Zambelli reclamano spazio. In attacco invece, il tandem sarà quello solito composto da Nicastro e Mazzeo, con Beretta e Duhamel pronti a subentrare.

Foggia-Avellino, Probabili Formazioni

Foggia (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Gerbo, Agnelli, Greco, Deli, Kragl; Nicastro, Mazzeo. All. Stroppa

Avellino (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Migliorini, Morero, Marchizza; Laverone; De Risio, Di Tacchio, Molina; D’Angelo, Asencio. All: Novellino

Foggia: attacco temibile ma peggiore difesa del campionato

Fiat Torino-Sidigas Avellino: Sacripanti: “Andremo lì per vincere”