Avellino-Frosinone, per i ciociari una vittoria nelle ultime sei giornate

La squadra di Longo non è in un momento particolarmente brillante

Non è in un momento di forma particolarmente brillante il Frosinone, prossimo avversario dell’Avellino al Partenio-Lombardi, nella 36esima giornata di Serie B. La squadra di Longo ha infatti vinto solamente una delle ultime sei partite, contro il Venezia per 2-1 nel turno del 29 Marzo. Per il resto, si contano tre pareggi (Salernitana e Spezia in casa e Ternana in trasferta), e due sconfitte (a Palermo e Parma).

Si evince quindi anche una difficoltà in trasferta, dove il Frosinone ha vinto per l’ultima volta il 28 Gennaio (2-1 contro il Cittadella). La squadra laziale comunque è ancora in corsa per la promozione diretta, essendo seconda a pari punti con il Palermo a quota 59, con i rosanero che l’Avellino affronterà nel turno successivo, il 21 Aprile.

Il capocannoniere del Frosinone è Ciofani, con 13 gol, e tra l’altro l’attaccante decise la sfida dello scorso anno al Partenio. Ciofani si è però infortunato nella gara contro il Venezia, che ha di fatto concluso la sua stagione Secondo marcatore è l’ex biancoverde Camillo Ciano, a quota 11. Rispettivamente sette e quattro gol hanno realizzato le altre due punte, Dionisi e Citro.

La squadra ciociara si schiera con il 4-3-3, e anche ad Avellino dovrebbe essere così. In porta, davanti a Vigorito, che ha soffiato nelle ultime partite il posto a Bardi, la difesa composta da Brighenti, Krajnc, Terranova e Crivello. A centrocampo, Gori in regia con Konè e Sammarco interni. In attacco, con Ciano e Dionisi ai lati, Citro sarà il riferimento centrale.

Non è escluso però qualche avvicendamento nella formazione base, considerato che si tratta di un turno infrasettimanale. La squadra di Longo tornerà ad allenarsi oggi alle 14.30; domani la rifinitura e quindi la partenza per Avellino.

Avellino-Frosinone, Precedenti e Statistiche (Serie B 2017-18)

Sidigas Avellino-VL Pesaro 103-81 Risultato Finale