Gavazzi, due anni fa col Novara il suo ultimo gol

Non segnava dal 6 febbraio 2016 proprio contro i piemontesi

Con la doppietta di questo pomeriggio contro il Novara, Davide Gavazzi ritorna, finalmente, al gol dopo due anni e sopratutto dopo il grave infortunio al ginocchio subito nella passata stagione. Match valevole per la 27a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

L’ultima rete segnata prima di queste due, guarda caso, fu proprio quella contro il Novara, al Silvio Piola, del 6 febbraio del 2016. Gara che però, a differenza di questa, la formazione biancoverde perde per 4-1, con le reti di Nadarevic, Gonzalez e la doppietta di Felice Evacuo.

Il centrocampista, ex Sampdoria, nato a Sondrio il 7 marzo del 1986, è, da poco tempo, rientrato nelle rotazioni della squadra dopo il grave infortunio subito nella passata stagione durante il match di campionato Verona-Avellino, terminato 3-1 per la formazione veneta.

Dopo un lungo stop, Novellino lo convoca per il match interno contro l’Ascoli, terminato per 1-1, dopo l’infortunio ma senza scendere in campo. Ritorno che non tarderà ad arrivare, quando, al 69esimo minuto del match Brescia-Avellino, vinto per 3-2, gioca per 21 minuti. Nella gara successiva, ovvero quella finita per 0-0 contro la Cremonese, scende in campo per tutti i 90 minuti. Oggi, dopo la doppietta, esce dal campo al 79esimo lasciando il posto a Falasco.

Primavera 2, Avellino-Bari 0-6 (Girone B)

Highlights Avellino-Novara 2-1: Video Gol e Sintesi