Giuseppe Massa, morto ex calciatore dell’Avellino

E’ morto Giuseppe Massa, ex giocatore dell’Avellino. Aveva 69 anni. Ha giocato con la maglia dei lupi nelle prime tre stagioni della squadra in Serie A, collezionando, complessivamente, 65 presenze e 10 reti.

Giuseppe Massa Avellino 1979-80

Nato a Napoli il 26 aprile del 1948, debutta con la Internapoli in Serie D nel 1965. Dopo una stagione, viene ingaggiato dalla Lazio, dove in 137 presenze mette a segno 31 reti. Nel 1972 approda all’Inter. Dopo due anni si trasferisce al Napoli prima di approdare, nel 1978, con l’Avellino nella massima serie. Nel 1883 termina la sua carriera nel Campania, squadra che, all’epoca, approdava in Serie C1.

Nella sua carriera, impiegato nel ruolo di centrocampista, ha vinto un Campionato di Giuseppe MassaSerie B con la Lazio nella stagione 1968-69 e una Coppa Italia con il Napoli nel 1975-76. Ha totalizzato in tutto 266 presenze e 48 reti in Serie A e 81 presenze e 21 reti in Serie B.

Con la scomparsa di Massa se ne va uno delle colonne di quella formazione che disputò il primo campionato in massima serie, ovvero nella stagione 1978-79. Nell’ultima stagione in Irpinia, ovvero 1980-81, con l’Avellino ottenne la salvezza in quello che fu una stagione molto complicata, dopo esser partita con cinque punti di penalizzazione per lo scandalo del Calcioscommesse e con il disastro del terremoto del 23 novembre del 1980.

Pubblicato da Alfonso Parisi

Nato nel giugno del 1990 a Bisaccia residente a Mercogliano, sin da bambino grande tifoso dell'Avellino e appassionato di calcio.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lotito: “Mai pensato di perdere il derby, che fenomeno Minala!”

Nanterre 92-Sidigas Avellino: lupi per vincere ancora