Il 30 maggio 2016 la sconfitta dolorosa in semifinale, ma oggi 17 maggio 2017, quasi un anno dopo, la vendetta è servita, perché una coriacea Sidigas Scandone Avellino si impone anche al PalaBigi per 79-80 e chiude la serie, battendo la Grissin Bon Pallacanestro Reggiana Reggio Emila per 3 a 0. Ecco le nostre pagelle ai cestisti della Scandone.

Joe Ragland 10: Immenso cestista ed immenso uomo, dopo un lughissimo viaggio di ritorno dagli U.S.A. decide di scendere in campo e con il suo 6 su 6 al tiro dai 3 punti è fondamentale per il prosieguo del sogno.

David Logan 6.5: Perde alcuni palloni velenosi ed ha le polveri bagnate, ma gioca col cuore e si fa perdonare gli errori fatti, risultando il miglior rimbalzista della squadra.

Adonis Thomas 7+: Poco appariscente ma molto efficace.

Maarten Leunen 10: Con un canestro da campione, regala la semifinale alla Scandone.

Marco Cusin 8: Il centro di Pordenone gioca un eccellente partita difensiva ed anche in attacco si fa apprezzare.

Marques Green 7.5: Gestisce il pallone con sapienza ed è suo l’assist per la magia di Leunen.

Giovanni Severini s.v: Gioca solo pochi secondi.

Levi Randolph 7+: Per lui vale lo stesso discorso fatto con Thomas.

Andrea Zerini 6: Si rende utile alla causa.

Kyrylo Fesenko 6: Visibilmente stanco, ma ci mette cuore.

IL VIDEO DEGLI ULTIMI SECONDI DI GRISSIN BON-SIDIGAS 79-80

L'autore

Nato il 2 maggio 1987 ha conosciuto questo sito giornalistico grazie ad un suo carissimo amico (anche lui collaboratore del sito). Ama definirsi: "Destista"

Commenta la notizia