Highlights Avellino-Bari 1-2: Video Gol e Sintesi

Ecco tutte le azioni salienti dell’ennesima sconfitta dei lupi in questa stagione

Avellino-Bari 1-2. Questo è stato il risultato finale del match andato in scena questo pomeriggio di Pasquetta, alle ore 15:00, valevole per il recupero della 29a giornata del Campionato di Serie B 2017-18. Ecco gli highlights, la sintesi e i video dei gol del match del Partenio-Lombardi.

Sintesi Primo Tempo

Al quinto minuto prima occasione del Bari. Cross sul secondo palo per Improta che prova il diagonale mancino, respinto da Lezzerini. Al 25esimo occasione per Iacolano. Bari vicino al gol con la ripartenza del 23 ospite che arriva indisturbato fino al limite dell’area, ma il sinistro sfiora il palo e finisce fuori. Al 31esimo passa in vantaggio l’Avellino con Vajushi. Kresic sradica una palla nel cuore del centrocampo, avanza fino ai 20 metri e allarga per l’esterno ex Vercelli. Il numero 7 si accentra e di destro la mette a giro sul secondo palo. AVELLINO-BARI 1-0. Al 43esimo Balkovec dalla trequarti crossa verso il centro, stacco di Nene che colpisce bene ma sfiora la traversa.

Sintesi Secondo Tempo

Al 49esimo, ovvero quinto minuto della ripresa, palla gol per Asencio. Ardemagni defilato crossa forte rasoterra verso il primo palo, il  giovane attaccante in scivolata non centra la porta. Al 64esimo arriva la rete del pareggio per la formazione pugliese. Cross di Balkovec dalla sinistra, Nene sovrasta Kresic di testa e insacca. AVELLINO-BARI 1-1. Al 71esimo che occasione per Improta per passare in vantaggio. Inserimento centrale, dal limite dell’area un destro di punta che deviato, supera Lezzerini ma sfiora il palo e finisce in angolo. Al 75esimo punizione di Galano e colpo di testa di Gyomber che finisce fuori. All’88esimo Floro Flores vicino al gol. Bel diagonale dal vertice destro dell’area, fuori di poco a Lezzerini battuto. Al 90esimo Palo del Bari. Improta servito sul secondo palo arriva in spaccata sul pallone, ma colpisce il legno. L’arbitro però ferma tutto per fuorigioco. Ma è solo un assaggio del vantaggio del Bari che, al primo minuto di recupero, arriva. Balkovec porta palla sulla trequarti e serve Cissè. Moretti sulla treiettoria si fa passare il pallone tra le gambe e l’attaccante numero 18 ha tutto il tempo e lo spazio di mirare e dal limite metterla a giro sul secondo palo. AVELLINO-BARI 1-2.

Highlights Avellino-Bari 1-2

Avellino-Bari 1-2, D’Angelo: “Così non va. Ci vuole più cazzimma”

Avellino, Novellino verso l’esonero. Foscarini in pole