Highlights Avellino-Novara 2-1: Video Gol e Sintesi

Ecco tutte le azioni salienti del match di quest’oggi che ha chiuso un ciclo di quattro gare senza vincere

Avellino-Novara 2-1. E’ finito così il match che si è disputato questo pomeriggio, la Partenio-Lombardi. Andiamo ad analizzare la sintesi, gli highlights ed i video gol del match valevole per la 27a giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Sintesi Primo Tempo

All’undicesimo minuto di gioco c’è una grande occasione per l’Avellino. Gavazzi sulla lato corto sinistro dell’area di rigore, tenta il cross due volte e al secondo tentativo trova Asencio che marcato stretto di testa da pochi passi non centra lo specchio. Proteste per un angolo che forse c’era. Al quarto d’ora palo dell’Avellino. Improvvisa conclusione da fuori di Gavazzi che con un rasoterra preciso colpisce il legno alla sinistra del portiere. Sulla respinta arriva Bidaoui ma Montipò è bravissimo a respingere di piede. Al 29esimo D’Angelo vicinissimo al gol del raddoppio. Sul corner di Gavazzi, stacca bene e cerca il secondo palo. Montipò immobile ma la palla finisce fuori. Al 36esimo, l’Avellino passa in vantaggio. Gran conclusione di Gavazzi che da 25 metri fa partire un bolide di destro che batte Montipò e porta avanti i suoi. AVELLINO-NOVARA 1-0. Poco dopo Novara subito vicino al pareggio. Dickmann cross forte dalla destra, sul primo palo in anticipo Puscas che spedisce alto.

Sintesi Secondo Tempo

Dopo cinque minuti della ripresa, il Novara trova il pareggio. Angolo dei piemontesi respinto, dal limite Calderoni evita Gavazzi e calcia nell’angolino alla sinistra di Lezzerini, che non può far altro che guardare il pallone insaccarsi. AVELLINO-NOVARA 1-1. Al 76esimo arriva il gol dell’Avellino che lo riporta in vantaggio. Doppietta di Davide Gavazzi che realizza un’altra splendida rete. Cross di Cabezas col mancino sul secondo palo, il centrocampista dei lupi calcia al volo di destro e batte ancora Montipò. AVELLINO-NOVARA 2-1. All’83esimo arriva una grossa occasione per il Novara per il 2-2. Novara ad un millimetro dal gol. Cross verso Maniero, che prova a controllarla, nel rimpallo con Kresic il pallone arriva a Calderoni che di destro cerca l’angolino ma stavolta sfiora il palo. All’86esimo Avellino vicinissimo al 3 a 1. Punizione di Falasco sul secondo palo, Montipò è incerto nell’uscita e Kresic di testa prova a scavalcarlo. Sulla linea però salva la difesa del Novara che spazza.

Highlights

Gavazzi, due anni fa col Novara il suo ultimo gol

Gavazzi strepitoso, per l’Avellino ossigeno in classifica