Il portiere Radunovic all’Avellino in prestito dall’Atalanta

Ora è ufficiale il portiere dell’Atalanta Boris Radunovic è un nuovo giocatore dell’Avellino.

Il portiere classe 1996 approda quindi alla corte di Mimmo Toscano dopo che è stato trattato in questi giorni e si tratta di un talento davvero promettente che proprio con la maglia biancoverde potrebbe definitivamente esplodere. Di nazionalità serba Radunovic arriva in Irpinia in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto per l’Atalanta.

L’estremo difensore ha iniziato a giocare nel Rad Belgrado prima di essere acquistato dall’Atalanta lo scorso anno per una cifra di 500 mila euro. Ma oltre alle prime esperienze di club Radunovic è conosciuto dai tifosi di calcio in patria per aver difeso la porta delle giovanili della Nazionale serba sia quella Under 18 sia quella Under 21. Il giocatore è già pronto ad aggregarsi all’Avellino per iniziare il periodo di preparazione estiva.

Leggi anche:

Pubblicato da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Avellino, oggi parte la stagione 2016-17: Primo Allenamento con Toscano

Calciomercato Serie B 2016-17, Ultime news del 16 Luglio